Co.A.S. Medici Dirigenti

Associazione di medici dipendenti ospedalieri Organizzazione di categoria di Medici Ospedalieri Dipendenti dal S.S.N.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto!

Carenza Specialisti Vera Emergenza

E-mail Stampa PDF

La Vera Emergenza :  CARENZA  di  SPECIALISTI  per gli  OSPEDALI

Rassegna Stampa sul nostro parere

SARA'  NECESSARIO “IMPORTARE”

MEDICI STRANIERI  o RICHIAMARE 
i  MEDICI  ITALIANI  EMIGRATI

“Togliere il limite alla spesa del personale potrebbe essere del tutto inutile in quanto, nella migliore delle ipotesi, da qui al 2025 non ci saranno risorse umane sufficienti a sostituire i medici specializzati nell’Ospedalità pubblica, un quinto della forza lavoro ‘medica’ non potrà essere sostituita con le risorse umane disponibili.
La carenza di Medici Specialisti disponibili . . .

Leggi tutto...
 

AREA CRITICA : Convegno a Cagliari

E-mail Stampa PDF

Convegno a Cagliari con il patrocinio del CoAS Medici Dirigenti

Anche quest'anno il CoAS Medici Dirigenti

offre il proprio patrocinio all'evento organizzato

sui problemi che si presentano in AREA CRITICA.

L'annuale rassegna di casi clinici e letture sulla

fisiopatologia e specifici trattamenti, non può

essere disattesa in considerazione del successo

registrato negli anni precedenti.

 

Invitiamo gli Iscritti al CoAS Medici Dirigenti

a contattarci direttamente al 3473639841 o tramite

mail indirizzata con i Vostri "dati essenziali"

a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; provvederemo

direttamente all'iscrizione.

Per SCARICARE il PROGRAMMA

 

Leggi tutto...
 

8 Marzo : difendiamo tutte le Donne

E-mail Stampa PDF

8 MARZO : Difendiamo tutte le Donne

L'intervista della Segretaria Regionale Veneto TOSCA BERTIN a Doctor33

CoAS MEDICI

8 MARZO: VIOLENZA DI GENERE

LE DONNE MEDICO HANNO IL DIRITTO

DI ESERCITARE LA PROFESSIONE IN SICUREZZA

 

Nella ricorrenza dell'8 marzo, il nostro pensiero non può che andare alle colleghe che hanno subito violenze da parte di utenti che si sono trasformati in aggressori. Serve maggiore sicurezza e protezione alle donne medico che ogni giorno rischiano di subire violenza, in un sistema sanitario che sembra non voler proteggere i suoi professionisti”.
“La tutela delle donne da ogni forma di violenza dovrebbe essere una costante preoccupazione del legislatore e delle istituzioni preposte a questa necessità. Non ne dobbiamo parlare né solo l'8 marzo né ad ogni episodio che sale agli onori delle cronache.”

 

Leggi tutto...
 

Ospedali: Belli di notte in Veneto

E-mail Stampa PDF

In VENETO :  OSPEDALI "Belli di Notte"

Il Governatore del Veneto Luca Zaia
OSPEDALI  APERTI  di NOTTE

VENETO,
CoAS Medici :
OSPEDALI APERTI DI NOTTE ?
SPOT PUBBLICITARIO SULLE
SPALLE DEI MEDICI

“L’annuncio del presidente della Regione Veneto Luca Zaia,
di voler potenziare il progetto degli ospedali aperti la notte,
riteniamo sia uno spot pubblicitario fatto sulle spalle dei medici".

Gli ospedali, con i loro Pronto Soccorso, sono già aperti agli
Utenti H24, nonostante le strutture sanitarie siano
sottorganico, con medici costretti ad orari e turni insostenibili”. 
È quanto dichiara il Sindacato CoAS Medici Dirigenti, in
risposta all’annuncio del presidente Zaia di voler “evolvere”
la programmazione dell’offerta “Ospedali aperti di notte”.

Il D.G. ULSS 2 di Treviso Fr.Benazzi
PRONTI  a  BLOCCARE  l'INTRAMOENIA

Anche il D.G. della Ulss 2 di Treviso, Dott. Benazzi dopo aver
sottolineato la grave carenza di medici nel territorio della
ULSS da Lui amministrata e dopo aver riferito di mirabolanti
vantaggi ottenuti dal Fast-Track in Pronto Soccorso, ipotizza
l'annullamento della possibilità di svolgere la  Libera
Professione Intramoenia per indurre i medici dirigenti
dipendenti a "lavorare di più", rifacendosi verosimilmente
all'idea dell'On. Brunetta che i medici fossero tutti "
fannulloni".

il riferimento al film "Belle de jour" di Louis Bunuel con Catherine Deneuve non è casuale

Rassegna stampa da : TrevisoVeronaDoctor33

Leggi tutto...
 

Aggressione all'Ospedale S.G.Moscati

E-mail Stampa PDF

Aggressioni a  due Colleghe del Pronto Soccorso

dell'Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino.

https://www.ottopagine.it/av/attualita/178274/
pronto-soccorso-medici-esasperati-e-snervati-dalla-
tensione.shtml

Ormai le aggressioni al personale del Pronto
Soccorso dell'Ospedale Moscati di Avellino
sono all'Ordine del giorno ed anche "della notte".

Situazione drammatica che non trova riscontro
presso la Direzione Aziendale.

Come FASSID/CoAS, insieme ad altre sigle
sindacali (CIMO, Nursind, e altre), abbiamo
inoltrato molteplici richieste di incontro 
all'Azienda, ma
non abbiamo ricevuto alcuna
risposta».

Leggi la RASSEGNA  STAMPA  sull'episodio.

Leggi tutto...
 


Pagina 6 di 86